Menu

A+ A A-

Scattato il cambio gomme invernali

Il 15 novembre è scattato l'obbligo di avere catene a bordo o gomme invernali. Lo stabilisce ormai una norma "antica" (la n.120 del 29 luglio 2010) ma, nonostante tutto, dopo 18 anni, con la scadenza arriva come sempre il panico fra gli automobilisti...

E' l’ente proprietario della strada a prescrivere l'obbligo, ma - va detto subito - non si tratta di burocrazia ma di sicurezza: quando la temperatura scende sotto i 7 gradi i pneumatici tradizionali non "funzionano" più bene e solo quelli invernali garantiscono la dovuta sicurezza.

Di norma l’obbligo dell’impiego dei pneumatici M+S (o delle catene) va dal 15 novembre al 15 aprile, con un mese di tolleranza prima e dopo tali date per consentire il cambio stagionale delle gomme.
In sostanza, è possibile montare le winter a partire dal 15 ottobre fino al 15 maggio.
L'inosservanza di tale ordine è punita con una sanzione pari a 85 euro al di fuori dei centri abitati. Nei centri abitati è di 41 euro. In entrambi i casi è prevista anche l’intimazione a non proseguire il viaggio.
Ma attenzione: se si usano gomme con il codice di velocità sbagliato (può succedere andando in giro d'estate con le gomme invernali) le sanzioni sono pesanti: da euro 422,00 a euro 1.697,00) a meno che gli pneumatici invernali (o i quattro stagioni) abbiano un codice di velocità uguale o superiore a quello indicato nella carta di circolazione.
Torna in alto

Autopromotec 2017

Scopri GM-Edu.it

Contatti Redazione

Il Giornale del Meccanico
Via Eraclito, 10 - 20128 Milano
Tel. 02 89366322
Fax 02 89366330
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.