Menu

A+ A A-

Programma GM-EDU: la formazione vincente

Il Programma GM-EDU è giunto al suo quarto anno di attività e prosegue attivamente quale elemento trainante per la formazione dei futuri giovani operatori del settore della riparazione, aiutando gli studenti a divenire, figure professionali altamente specializzate nella riparazione delle moderne autovetture, nella gestione delle officine e da dicembre 2018 nel settore della carrozzeria.

 

Il Programma ha al suo attivo ben 35 realtà di alto livello formativo nell’ambito automotive a livello europeo ed extraeuropeo che, con i propri formatori impartiscono lezioni formative costantemente in tutti gli istituti dislocati sul territorio italiano (isole comprese). Le adesioni degli istituti professionali sono attualmente 64 e i corsi erogati nel quadriennio sono stati 980 (coinvolgendo 32.500 studenti) di cui oltre 70 rivolti alla formazione dei docenti.

E da questo mese di dicembre inizia “l’avventura” nel modo della carrozzeria. Pioniere dei primi corsi l’azienda Symach di Calderara di Reno(BO) che, con il suo formatore Marcello Neri, oggi 17 dicembre ha tenuto un’interessante lezione agli studenti della Fondazione ASFAP di Abate (CO) sul tema dell’organizzazione in carrozzeria. Lo svolgimento del corso ha toccato tutte le fasi del modello organizzativo perfetto dalle corrette procedure, all’applicazione della tecnologia con conseguente automazione fino al processo.

E anche questa sfida sarà un successo!

Torna in alto

Autopromotec 2019

Scopri GM-Edu.it

Contatti Redazione

Il Giornale del Meccanico
Via Eraclito, 10 - 20128 Milano
Tel. 02 89366322
Fax 02 89366330
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.