Menu

A+ A A-

Disponibile la versione 3.0 del nuovo TecDoc Catalogue

TecAlliance ha ulteriormente migliorato il proprio fiore all'occhiello. La versione 3.0 è già disponibile da gennaio 2019. Gli utenti potranno beneficiare di un’identificazione dei ricambi ulteriormente migliorata, di una funzione di ricerca intuitiva e di informazioni su manutenzione e riparazioni strutturate in base ai componenti.

Veicoli funzionanti e autisti soddisfatti: questa è la combinazione che caratterizza gli attori dell’aftermarket automobilistico. Nel commercio dei ricambi, avere un livello massimo di trasparenza, efficienza ed efficacia, è essenziale per una collaborazione fluida tra autofficine, rivenditori e produttori. In officina è importante identificare con celerità e precisione componenti e veicoli, nonché avere accesso a informazioni complete e aggiornate su riparazioni e manutenzione. Per i rivenditori, invece, è fondamentale ridurre gli ordini errati, rispondere rapidamente alle esigenze dei clienti e prestare una consulenza ottimale. Anche per questo, occorrono informazioni di altissima qualità sui prodotti. I produttori di ricambi, a loro volta, possono contare sulla disponibilità ottimale di informazioni adeguatamente dettagliate circa i loro prodotti a livello globale e locale. Il TecDoc Catalogue risponde proprio a questa esigenza: per l’identificazione dei ricambi attinge alla più grande banca dati di veicoli e componenti a livello mondiale, contenente oltre 110.000 tipi di veicoli, più di 6,6 milioni di dati di articoli di 700 marchi e oltre 254 milioni di collegamenti. Agli inizi di gennaio, TecAlliance ha immesso sul mercato la nuovissima e ulteriormente migliorata versione 3.0. “Con il nuovo TecDoc Catalogue intendiamo fornire un catalogo online completo e integrato, in cui i nostri clienti di officine e rivenditori trovino le risposte a tutte le domande riguardanti riparazioni, servizio e ricambi”, spiega Alexander Wegner, Vicepresidente Data Manager Trade di TecAlliance.

Le informazioni su manutenzione e riparazioni in futuro si baseranno sui componenti

Nella versione 3.0 del TecDoc Catalogue, TecAlliance ha anche migliorato l’integrazione di dati su assistenza e riparazioni (Repair and Maintenance Information): gli utenti possono accedere ad una varietà di informazioni direttamente dalla ricerca di ricambi, tra queste i numeri di identificazione dei veicoli per filtro VIN, informazioni sulla manutenzione, tempi indicativi di lavoro, informazioni su ruote e pneumatici, campagne di richiamo, valori di prova e regolazione, coppie di serraggio e tanto altro. Anche qui le officine beneficiano di dati di elevata qualità, del comfort e dell’efficienza di una ricerca rapida ed efficace e dell’accesso a informazioni conformi alle specifiche dei produttori.

Il sistema è basato sui componenti ed è strutturato in modo ancora più chiaro. L’interfaccia utente è intuitiva per facilitare ulteriormente la ricerca. L’officina può scegliere tra vari moduli, secondo la quantità di dati necessari su riparazioni e manutenzione.

Catalogo di riferimento per la ricerca di riparazioni

La funzione di ricerca intuitiva e una segmentazione in 48 gruppi di articoli consentono di trovare rapidamente tutti i ricambi cercati, dalla A alla Z. Il TecDoc Catalogue è inoltre un riferimento unico per la ricerca di riparazioni, in quanto offre informazioni complete sugli articoli, collegamenti ai veicoli dei produttori, link a video di prodotti e varie istruzioni di montaggio. 

Ordinare i ricambi direttamente dal TecDoc Catalogue

Partendo dal TecDoc Catalogue, sarà presto possibile sviluppare opzionalmente una soluzione individuale con funzionalità di webshop. Ciò permette di sfruttare i vantaggi dell’integrazione dei dati RMI e della connessione dell’Order Manager. Anche l’integrazione in sistemi di catalogo o e-business già esistenti è possibile senza difficoltà grazie al servizio web API di TecAlliance. I ricambi sono pertanto ordinabili direttamente dal TecDoc Catalogue. 

Da online a DVD: varietà di utilizzo

Considerato che i requisiti individuali e le possibilità d’impiego possano essere molteplici, il TecDoc Catalogue offre varie tipologie d’uso. Online l’utente è sempre aggiornato e beneficia dell’integrazione opzionale di informazioni su riparazioni e manutenzione (RMI). L’app mobile permette di sfruttare le funzionalità di base indipendentemente dal luogo in cui ci si trova. Il TecDoc Catalogue può essere utilizzato senza problemi anche offline, mediante DVD.

Ciò garantisce la massima performance in termini di disponibilità, flessibilità e usabilità. Le tecnologie d’avanguardia, come la connessione rapida via cloud disponibile a livello mondiale, fanno di TecDoc Catalogue un motore di ricerca centrale per componenti d’auto e veicoli, secondo i metodi di identificazione specifici nazionali e validi anche sul piano internazionale, come il VIN (Vehicle Identification Number). Questo consente di rimpiazzare i classici cataloghi di componenti e manuali d’officina, riunendoli in un’unica soluzione digitale. La base del TecDoc Catalogue è il TecDoc Standard, simbolo dell’elevatissima qualità dei dati nell’aftermarket indipendente.

Maggiori informazioni su:  https://www.tecalliance.net/it/prodotti-e-soluzioni/tecdoc-catalogue/

Torna in alto

Autopromotec 2017

Scopri GM-Edu.it

Contatti Redazione

Il Giornale del Meccanico
Via Eraclito, 10 - 20128 Milano
Tel. 02 89366322
Fax 02 89366330
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.