Menu

A+ A A-

ZF Aftermarket: Lemförder anche per veicoli elettrici ed ibridi

ZF Aftermarket, con il marchio di prodotto Lemförder, offre una gamma completa di componenti per lo sterzo e per le sospensioni di qualità di primo equipaggiamento. Trattandosi di organi di sicurezza, è fondamentale che i diversi componenti dello chassis interagiscano perfettamente. Per questo è auspicabile installare i componenti progettati, prodotti e collaudati dalla società che ne ha ideato tutta la tecnologia alla base.

I componenti per lo sterzo e le sospensioni sono indispensabili per guidare in sicurezza e con il massimo comfort: questi componenti, infatti, guidano e sostengono le ruote del veicolo e le collegano al suolo. Solo una precisione assoluta nel design, nella produzione, nel controllo qualità e nel montaggio di tutti i componenti garantiscono che il veicolo sia sempre in sicurezza su strada.

ZF Aftermarket amplia la gamma di prodotti Lemförder dedicati ai veicoli elettrici ed ibridi. L’estensione comprende: cuscinetti di supporto per montanti telescopici, cuscinetti di supporto per i bracci trasversali e per il motore della BMW i8; kit di montaggio per cuscinetti di supporto per montanti telescopici e supporti dei bracci per VW e-Golf e per l’Audi A3 e-tron; per quest’ultimo modello ha aggiunto anche i cuscinetti di supporto del cambio. In futuro ZF Aftermarket offrirà, sempre a marchio Lemförder, i supporti per l'asse posteriore della Renault ZOE 

ZF Aftermarket raccomanda di controllare regolarmente tutti i componenti in gomma-metallo che possono rivelare segni di grave affaticamento in quanto svolgono compiti complessi in cui sono sottoposti a un carico dinamico elevato.

Per installare e rimuovere nel modo corretto questi componenti di alta qualità bisogna usare gli strumenti giusti e seguire alcune semplici regole per evitare costosi errori. 

  1. La posizione di montaggio deve essere rispettata rigorosamente. In alcuni casi, i segni di posizionamento si trovano direttamente sui componenti oppure sul veicolo. In caso contrario, la posizione deve essere contrassegnata prima di rimuovere i cuscinetti da sostituire.
  2. Non utilizzare mai del grasso come ausilio per il montaggio. Se il grasso viene a contatto con la gomma la danneggia. ZF Aftermarket raccomanda di usare semplice acqua saponata.
  3. Per quanto riguarda i bracci ed i supporti del montante telescopico, bisogna serrare saldamente le viti con la coppia richiesta una volta che il veicolo è di nuovo in posizione di montaggio. Questo evita distorsioni nel cuscinetto che potrebbero portare ad una prematura usura dei nuovi componenti.
Torna in alto

Autopromotec 2019

Scopri GM-Edu.it

Contatti Redazione

Il Giornale del Meccanico
Via Eraclito, 10 - 20128 Milano
Tel. 02 89366322
Fax 02 89366330
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.