Menu

A+ A A-

Meyle presenta un assale anteriore dedicato al drifting

In occasione di Essen Motor Show 2018, Meyle ha presentato un prototipo di assale anteriore nato dall'esperienza del campionato di drift professionistico Drift United: bracci trasversali, tiranti, posizione dello sterzo e connessioni al portaruota sono stati adattati alle specifiche tecniche e all'utilizzo intensivo nel drifting

La geometria dell'asse è stata perfezionata dagli ingegneri Meyle per i veicoli da competizione. Oltre alla cinematica degli assali, gli esperti Meyle per Autotelaio e Sterzo hanno progettato anche bracci trasversali, supporti di rinforzo, scatole dello sterzo e collegamenti ai portaruota per soddisfare le specifiche e le forti sollecitazioni durante la derapata.

Nel drifting autotelaio e componenti dello sterzo sono soggetti a pesanti sollecitazioni estremamente e proprio per questo motivola geometria degli assi è stata oggetto di studi approfonditi durante lo sviluppo congiunto congounto con Drift United. "Il drifting controllato a livello professionistico non è attuabile con uno sterzo normale. Per questo è necessario un braccio trasversale appositamente progettato, il che consente di poter contare su un ampio angolo di sterzata e quindi su un maggior angolo di deriva. Di norma, i veicoli stradali esauriscono la sterzata a 40 gradi", afferma Martin Montag, fondatore di Drift United. In stretta collaborazione con piloti professionisti, Meyle ha così sviluppato il prototipo di un braccio trasversale unico nel suo genere, dedicato per il modello ad una ristretta gamma di veicoli Mercedes-Benz, che consente di ampliare l'angolo di sterzo fino a 60 gradi.

Torna in alto

Autopromotec 2017

Scopri GM-Edu.it

Contatti Redazione

Il Giornale del Meccanico
Via Eraclito, 10 - 20128 Milano
Tel. 02 89366322
Fax 02 89366330
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.