Menu

A+ A A-

MANN+HUMMEL trasferisce la propria esperienza

MANN+HUMMEL trasferisce  la propria esperienza decennale nell’ambito della filtrazione verso i nuovi requisiti dei veicoli alternativi. Il gruppo ha illustrato le nuove soluzioni presso Automechanika 2018. 

Anche con veicoli elettrici, l'usura del disco del freno e del cuscinetto produce polvere ad ogni frenata. Una parte significativa di quella polvere è costituita da polveri sottili, dannosa per la salute e l'ambiente a causa delle dimensioni ridotte delle particelle. Il nuovo filtro antiparticolato per polveri dei freni MANN+ HUMMEL riduce fino all'80 percento il particolato generato durante la frenata. Grazie al robusto alloggiamento posizionato direttamente accanto alla pinza del freno, il filtro agisce direttamente sul punto di produzione per impedire la fuoriuscita di polveri sottili nell'ambiente, soprattutto nel traffico cittadino che richiede frenate frequenti. Questo è particolarmente importante perché la frenata nel traffico cittadino causa molte più polveri sottili rispetto ai gas di scarico. Il materiale filtrante è resistente alla temperatura e alla corrosione, filtrando così in maniera efficiente le diverse dimensioni delle particelle.

Per ridurre l'inquinamento da polveri sottili nelle concentrazioni urbane, MANN +HUMMEL ha sviluppato un filtro per polveri sottili che l'azienda ha testato durante gli studi sul campo dalla metà dello scorso anno. Ad esempio, installato sul tetto o sulla parte inferiore di un veicolo, il filtro rimuove le polveri sottili dall'aria. La resistenza al flusso particolarmente bassa dell'elemento filtrante impiegato consente il massimo flusso di volume possibile e un'elevata capacità di separazione. A questo scopo, le ventole attirano l'aria dall'ambiente verso il filtro. Ciò significa che i veicoli possono filtrare la polvere sottile dall'aria circostante anche quando il veicolo è fermo.

A seconda delle condizioni prevalenti, un veicolo elettrico può funzionare a emissioni neutre attraverso l'uso di un filtro per particelle sottili. Per quanto riguarda l'equilibrio generale nelle operazioni di guida, ciò significa:

- assenza di anidride carbonica (CO2),

- assenza di ossido di azoto (NOx),

- nessun rumore

- assenza di polveri sottili.

Filtro per fluidi della trasmissione per E-axle
Dove elettronica di potenza, motore elettrico e trasmissione sono combinati per formare un cosiddetto E-axle, questo richiede non solo il raffreddamento del fluido, ma anche la lubrificazione. Il filtro per i fluidi della trasmissione di nuova concezione di MANN+HUMMEL garantisce olio pulito per la lubrificazione e il raffreddamento delle ruote dentate e di altri componenti all'interno della trasmissione per veicoli con azionamento elettrico. Il filtro ad alta efficienza, che presenta un materiale filtrante completamente sintetico, ha una bassa pressione differenziale, un'elevata resistenza chimica e termica ed è progettato per durare nel tempo. Grazie alla comprovata tecnologia della piega, una grande quantità di materiale filtrante può essere sistemata in uno spazio di installazione molto ridotto.

Dispositivo di ventilazione della batteria
Un altro importante componente per i veicoli elettrici è il dispositivo di ventilazione della batteria, per cui MANN+HUMMEL ha già avviato la produzione in serie con veicoli ibridi puramente elettrici e plug-in. Il fulcro di questo dispositivo, che è montato sull'alloggiamento della batteria, è una membrana permeabile al gas. Assicura la necessaria compensazione permanente della pressione tra il sistema di batterie e l'ambiente, trattenendo polvere e acqua. Ad esempio, se si verifica una sovrapressione a causa di un malfunzionamento nel sistema di batterie, il dispositivo lo allevia rapidamente per evitare lo scoppio dell'alloggiamento.

Torna in alto

Autopromotec 2017

Scopri GM-Edu.it

Contatti Redazione

Il Giornale del Meccanico
Via Eraclito, 10 - 20128 Milano
Tel. 02 89366322
Fax 02 89366330
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.