Menu

A+ A A-

I vantaggi dei tubi per turbocompressori GATES

Data la necessità di rendere le auto più efficienti sul fronte dei consumi, motori più piccoli e leggeri sono diventati caratteristica comune a tutti i veicoli più recenti, per cui i turbocompressori servono a compensare la perdita di potenza associata. Effettivamente, circa il 75% dei nuovi veicoli venduti in Europa oggi sono turbocompressi. 

Il turbocompressore comprime l'aria dell'atmosfera e la conduce al motore attraverso una serie di appositi tubi. Qui di seguito, analizzeremo da vicino questi tubi, che sono sempre più richiesti sul mercato dei ricambi ora che numerosi veicoli turbocompressi stanno uscendo dal periodo di garanzia. Delineeremo inoltre alcuni possibili guasti e forniremo consigli per la sostituzione.

TUBI PER TURBOCOMPRESSORI GATES: I VANTAGGI

Contrariamente ai tradizionali tubi per autovetture, che sono tutti composti da una gomma EPDM nera molto simile, i tubi per turbocompressori devono gestire un calore più estremo e devono essere realizzati con materiali diversi in base alla temperatura dell'ambiente in cui vanno a operare. Ciò significa che i tubi per turbocompressori sono disponibili in silicone, fluorosilicone e gomma EPDMo qualsiasi altro materiale che possa sostenere l'impegno richiesto al tubo. Gates offre sempre tubi corrispondenti al materiale del tubo originale, un fattore critico per il sistema di turbocompressori in cui le temperature dell'aria possono raggiungere i 200 °C. Fate attenzione ai fornitori del mercato dei ricambi che utilizzano la gomma EPDM standard per tutti i loro tubi per turbocompressori, che non è progettata per soddisfare i requisiti di determinate applicazioni e può determinare un guasto precoce.

Inoltre, i tubi per turbocompressori Gates hanno l'eccezionale vantaggio di essere dotati di connettori rapidi di serie e hanno già tutti gli altri componenti necessari già montati. Infatti, la fabbrica Gates che fornisce questi tubi è una delle poche al mondo ad aver ricevuto la certificazione del produttore OEM di connettori rapidi per l'uso dei suoi prodotti.

POSSIBILI GUASTI AI TUBI PER TURBOCOMPRESSORI

Sono due i potenziali guasti ai tubi per turbocompressori. Innanzitutto, i tubi per turbocompressori si usurano nel tempo sulle curve del tubo dove l'aria si scontra contro la parete prima di reindirizzarsi. L'aria calda potrebbe persino creare un foro sul lato del tubo e a quel punto il tubo non sarà più in grado di trasportare aria compressa dal turbocompressore, determinando una notevole perdita di potenza.

Un'altra possibilità è associata al fatto che l'aria che attraversa il tubo spesso contiene particelle d'olio, che si depositano all'interno del tubo. Nel tempo, il tubo potrebbe trovarsi impregnato di tali particelle d'olio, che lo fanno ammorbidire e scivolare dal suo supporto. Inoltre, con l'ammorbidirsi del tubo, aumenta notevolmente la probabilità che l'aria penetri nel rivestimento interno ed esca dal tubo.

STATE RIUTILIZZANDO TUBI PRECEDENTEMENTE INSTALLATI? NON FATELO!

Gates consiglia di sostituire i tubi principali ogniqualvolta il turbocompressore debba essere sostituito. Se da una parte è tecnicamente possibile riutilizzare tubi precedentemente installati, raramente questa si dimostra una buona idea. Se il tubo è già impregnato di olio, ad esempio, si guasterà rapidamente.

Torna in alto

Autopromotec 2019

Scopri GM-Edu.it

Contatti Redazione

Il Giornale del Meccanico
Via Eraclito, 10 - 20128 Milano
Tel. 02 89366322
Fax 02 89366330
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.