Logo
Stampa questa pagina

Groupauto Italia aderisce al Progetto Move-in

Groupauto Italia aderisce al Progetto Move-in

Groupauto Italia, gruppo di acquisto tra i leader nella distribuzione di ricambi e servizi, aderisce, con i suoi network di Officine PuntoPRO, Multimarca e Autocheck-up al Progetto MoVe-IN promosso da Regione Lombardia.

MoVe-IN è un progetto sperimentale voluto dalla Regione Lombardia, per consentire ai cittadini che fanno un uso limitato dei veicoli più inquinanti (meno di 9.000 km/anno) di ottenere una deroga alle limitazioni previste nell'Accordo di Bacino Padano (lunedì-venerdì dalle 7.30 alle 19.30).
In pratica, i cittadini proprietari di auto Euro 0 benzina ed Euro 0,1,2 e 3 Diesel potranno installare una scatola nera (black-box), che consentirà di monitorare le percorrenze, tenendo conto dell'uso effettivo del veicolo e dello stile di guida adottato.
Groupauto Italia, tramite il network di officine PuntoPRO, Multimarca e Autocheck-up presenti in Lombardia, intende offrire agli automobilisti, i dispositivi di LoJack Italia, società del Gruppo CalAmp leader nelle soluzioni telematiche per l’Automotive e nel recupero dei veicoli rubati è uno dei 4 partner selezionati tramite procedura ad evidenza pubblica dalla Regione per la fornitura e l’installazione delle scatole nere a bordo dei veicoli lombardi più inquinanti al fine di monitorarne chilometraggi, percorrenze e stile di guida.
I chilometri percorsi dal veicolo all’interno delle aree soggette a limitazione saranno rilevati dal dispositivo LoJack® Connect, comunicati quotidianamente, nel pieno rispetto della privacy, alla piattaforma MoVe-IN e progressivamente scalati dal totale dei chilometri a disposizione dell’automobilista, il quale potrà esporre un apposito sticker sul parabrezza per indicare l’adesione al progetto MoVe-IN per quella vettura.
Le officine PuntoPRO, Multimarca e Autocheck-up lombarde aderenti, provvederanno all’installazione e al collaudo del dispositivo di tutti gli automobilisti richiedenti.
Il progetto, attivo dall’1 ottobre 2019 prevede il coinvolgimento di circa 1 milione di veicoli (autovetture e veicoli commerciali) in tutta la Lombardia e rappresenta un’importante agevolazione per coloro che, nonostante il limitato utilizzo del veicolo, desiderano non rinunciarci e posticipare l’eventuale acquisto di una nuova vettura.
Copyright © 2018 Duessegi Editore S.r.l. Partita IVA 08035000960 Privacy