Menu

A+ A A-

2019, un altro anno di forte crescita per Arval

Arval è un’azienda specializzata nel noleggio a lungo termine di veicoli e soluzioni di mobilità che, grazie all’ampia gamma di servizi ad alto valore aggiunto, offerti in 29 Paesi da oltre 7.000 collaboratori, ha raggiunto performance estremamente positive rispetto all’andamento del mercato.

Il 2019 è stato caratterizzato, ancora una volta, da un’eccellente crescita che ha consentito ad Arval di conquistare nuove quote di mercato. La flotta noleggiata è cresciuta del 9,1%*, raggiungendo 1.298.404 veicoli. Il numero di veicoli ordinati è aumentato dell’8% rispetto allo scorso anno, per un totale di 380.982 veicoli. Il numero di veicoli venduti a fine contratto è cresciuto del 6%, per un totale di 269.830 veicoli. In molte aree geografiche, si evidenzia una crescita a doppia cifra: +20,8% in Europa del Nord, +19,3% in Europa Centrale, +16,2% nel Benelux e nel Sud Europa. I Paesi più importanti in termini di flotta (Francia, UK, Spagna e Italia) sono invece cresciuti del 7,3%.

Arval è cresciuta nel corso del 2019 in tutti i segmenti di clientela, con un +7% per il segmento Corporate e Public e +25% per la flotta Arval Mid Term. La flotta retail (PMI, liberi professionisti e privati) ha evidenziato una forte crescita (+14% rispetto al 2018) e, in quest’ambito, il noleggio ai privati è cresciuto del 42% rispetto al 2018, sfiorando la soglia dei 300.000 veicoli alla fine dell’anno.

In un contesto di rapida evoluzione del mercato e in linea con il proprio impegno a favore della Corporate Social Responsibility, Arval ha fatto un ulteriore passo avanti verso la transizione energetica, con due tendenze principali emerse nel corso del 2019: la diminuzione della quota di veicoli diesel nella propria flotta, oggi al 75%, e l’accelerazione sui veicoli elettrici. Inoltre, per il quarto anno consecutivo, Arval ha ottenuto il riconoscimento “Gold” sulla piattaforma di CSR Ecovadis, che l’ha classificata tra il 2% delle migliori società “nel mercato del noleggio e del leasing di veicoli a motore”. Questa eccellente performance conferma il successo di Arval nella sua missione quotidiana: offrire alle persone la possibilità di avere un impatto positivo sulla società, le comunità e tutelare il pianeta.

Štefan Majtán, Direttore Generale di Arval Italia, ha commentato così i risultati: “A sei mesi dal mio insediamento come Direttore Generale di Arval Italia, mi trovo con grande piacere a presentare risultati che premiano Arval Italia e tutti i suoi collaboratori e ringrazio gli oltre 40.000 clienti che hanno scelto di fidarsi di noi anche lo scorso anno. Siamo riusciti a confermare il nostro ruolo di leader nel mercato nel noleggio a lungo termine in termini di flotta gestita in Italia, lavorando al contempo per migliorare la nostra offerta e sviluppare nuovi prodotti e servizi in grado di accompagnare i nostri clienti attraverso la trasformazione della mobilità. Ci aspetta un nuovo anno ricco di novità: declineremo la nuova strategia globale, Arval Beyond, adattandola al mercato italiano, puntando in modo più consistente su un ampliamento della nostra offerta di servizi di mobilità, continueremo a lavorare a favore di una crescita costante e sostenibile della nostra azienda sui nostri due target principali, le aziende e il mercato retail, facendo leva sul nostro know-how, sull’innovazione, sulle partnership, senza dimenticare il nostro impegno per affermarci sempre di più come un attore positivo della società”.

 

Torna in alto

Autopromotec 2019

Scopri GM-Edu.it

Contatti Redazione

Il Giornale del Meccanico
Via Eraclito, 10 - 20128 Milano
Tel. 02 89366322
Fax 02 89366330
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.